Cannelloni ricotta e spinaci, datterini confit, peperone e finocchietto

Ingredienti

12 cannelloni con ricotta e spinaci
1 peperone verde grande
120g di pomodori datterino
Finocchietto selvatico fresco (o semi di finocchietto tritati)
Zucchero qb.
Olio
Sale
Pepe
40g di burro
40g di farina
500g di latte freddo
Noce moscata

Preparazione

Preparare la besciamella: in una casseruola far sciogliere 40 gr. di burro e mescolare per 1 minuto con la frusta aggiungendo 40 gr. di farina. Unire il latte freddo (tolto dal frigorifero qualche minuto prima), la noce moscata grattugiata, regolare di sale e continuare a mescolare su fiamma bassa fino a che la salsa diventa uniforme e senza grumi. Sarà pronta in 5/7 minuti circa. Velare il fondo di una pirofila con della salsa, adagiare i cannelloni e coprire con uno strato di besciamella. Porre in forno a 180 gradi per 40 minuti. Lavare i pomodorini, tagliarli in due e sistemarli su una teglia da forno rivestita di carta. Ricoprire i pomodorini con sale, zucchero e irrorare con olio extravergine di oliva. Infornare a 100° in forno statico per circa 1 ora e 40 minuti (si possono preparare anche il giorno precedente).
Spellare il peperone, infilandolo intero sui rebbi di una forchetta e rigirare sulla fiamma fino a quando la pellicina è abbrustolita. Passare il peperone sotto l’acqua corrente e strofinare delicatamente con le dita, oppure, chiuderlo per qualche minuto in un sacchetto di plastica. Pulire dai semi, ridurre a julienne e mettere a marinare in una pirofila con olio, sale, pepe e finocchietto per 30 minuti.

Mettere in un piatto tre cannelloni accompagnando con il peperone verde e i pomodorini in confit. Decorare con il finocchietto selvatico fresco e pepe di mulinello.